italy   eng    

DIPLOMA SUPLEMENT LABEL

Modello di esempio del diploma supplement che ABAMC rilascia dal 2009 automaticamente e gr...

chiudi

Prospettive occupazionali

Registrati alla mailing list


Prospettive Occupazionali corso di DECORAZIONE


 

 

I diplomati di primo livello della Scuola svolgeranno attività professionali di collaborazione in diversi ambiti, sia nella produzione artistica, sia nel campo delle arti visive e nelle attività creative anche interattive, in rapporto ai diversi campi di applicazione, alla programmazione, progettazione e attuazione degli interventi specifici della decorazione tanto nel campo della rappresentazione tradizionale che delle nuove tecnologie e delle nuove espressioni linguistiche riscontrabili nelle manifestazioni nazionali ed internazionali.

L’ordinamento del corso prevede che lo studente svolga un’esperienza di tirocinio professionale. Il tirocinio viene svolto in stage condotti presso aziende, studi professionali, centri studio, enti, ecc., convenzionati con l’Accademia.
Il tirocinio è un’esperienza formativa di integrazione con il mondo della produzione: definisce ulteriormente gli obiettivi formativi specifici del corso, anche con riferimento ai corrispondenti profili professionali, spendibili nel mercato delle attività creative.



Prospettive Occupazionali corso di GRAFICA D'ARTE E ILLUSTRAZIONE


 

 

I diplomati della Scuola svolgeranno attività professionali di collaborazione in diversi ambiti, sia nella produzione artistica, sia nel campo delle arti visive e nelle attività creative interattive, nonché attraverso esperienze di progettazione e attuazione degli interventi specifici della grafica tanto nel campo della rappresentazione tradizionale che delle nuove tecnologie e delle nuove espressioni linguistiche riscontrabili nelle manifestazioni nazionali ed internazionali.
L’ordinamento del corso prevede che lo studente svolga un’esperienza di tirocinio professionale. Il tirocinio viene svolto in stage condotti presso aziende, studi professionali, centri studio, enti, ecc., convenzionati con l’Accademia . Il tirocinio è un’esperienza formativa di integrazione con il mondo della produzione: definisce ulteriormente gli obiettivi formativi specifici del corso, anche con riferimento ai corrispondenti profili professionali, spendibili nel mercato delle attività creative.



Prospettive Occupazionali corso di PITTURA


 

 

I diplomati di primo livello della Scuola svolgeranno attività professionali di collaborazione in diversi ambiti, sia nella produzione artistica, sia nel campo delle arti visive e nelle attività creative anche interattive, in rapporto ai diversi campi di applicazione, nonché attraverso esperienze di progettazione e realizzazione e comunicazione dei valori della pittura, riscontrabili nelle manifestazioni nazionali ed internazionali.
L’ordinamento del corso prevede che lo studente svolga un’esperienza di tirocinio professionale. Il tirocinio viene svolto in stage condotti presso aziende, studi professionali, centri studio, enti, ecc., convenzionati con l’Accademia . Il tirocinio è un’esperienza formativa di integrazione con il mondo della produzione: definisce ulteriormente gli obiettivi formativi specifici del corso, anche con riferimento ai corrispondenti profili professionali, spendibili nel mercato delle attività creative.



Prospettive Occupazionali corso QUINQUENNALE a CICLO UNICO ABILITATE RESTAURATORE BENI CULTURALI


 

L’obiettivo del Corso di Diploma Quinquennale a Ciclo Unico è quello di formare figure professionali capaci di inserirsi con competenza, capacità operativa ed imprenditoriale nel mercato  del lavoro connesso alla tutela, alla manutenzione ed al restauro dei beni culturali.
Il profilo professionale sarà quello di uno specialista che esegua attività nella gestione tecnica,  ovvero che diriga e coordini le attività di tutela, ricerca, conservazione, restauro e valorizzazione  dei beni culturali.
I diplomati della Scuola, che in base al D.M. 26 maggio 2009 n. 87, ottengono la qualifica di  “Restauratore di Beni Culturali”, svolgeranno attività professionali in diversi ambiti nei campi della  conservazione, della manutenzione delle opere d’arte e del loro restauro, in contesti pubblici e  privati ed in ogni altro settore in cui si renda necessario l’intervento della specifica figura  professionale quali: sovrintendenze, musei, biblioteche, archivi, aziende e organizzazioni  professionali operanti nel settore del restauro e della tutela.
Pertanto essi potranno assolvere incarichi operativi, di progettazione e di realizzazione dei restauri,  nonché di direzione dei lavori.
I diplomati potranno, inoltre, accedere a master, specializzazioni e dottorati e lavorare nel campo  della ricerca.
Potranno, infine, insegnare le discipline del restauro nelle Scuole di Alta Formazione, nelle  Accademie e nelle Università. 


 


Prospettive Occupazionali corso di SCULTURA


 

 I diplomati del corso svolgeranno attività professionali nei diversi ambiti della collaborazione al processo produttivo dell’opera d’arte, alla ricerca nel campo delle arti plastiche, alle attività creative-progettuali attinenti allo spazio nelle sue implicazioni urbane e territoriali. Le competenze acquisite potranno essere esplicate tanto nelle esperienze artistiche legate alla tradizione che nel settore del restauro o delle nuove tecnologie applicate alle nuove espressioni linguistiche, riscontrabili nelle manifestazioni nazionali ed internazionali.
L’ordinamento del corso prevede che lo studente svolga un’esperienza di tirocinio professionale. Il tirocinio viene svolto in stage condotti presso aziende, studi professionali, centri studio, enti, ecc., convenzionati con l’Accademia . Il tirocinio è un’esperienza formativa di integrazione con il mondo della produzione: definisce ulteriormente gli obiettivi formativi specifici del corso, anche con riferimento ai corrispondenti profili professionali, spendibili nel mercato delle attività creative.

 



Prospettive Occupazionali corsi di DESIGN (Fashion, Light, Graphic)


 

 

I diplomati della Scuola potranno svolgere attività professionali di collaborazione per enti e istituzioni private e pubbliche e per imprese di produzione del prodotto. Sarà possibile estendere l’iniziativa personale a nuove potenzialità di sbocco lavorativo nelle consulenze giornalistiche, industriali, culturali e didattiche.

L’ordinamento del corso prevede che lo studente svolga un’esperienza di tirocinio professionale. Il tirocinio viene svolto in stage condotti presso aziende, studi professionali, centri studio, enti, ecc., convenzionati con l’Accademia .
Il tirocinio è un’esperienza formativa di integrazione con il mondo della produzione: definisce ulteriormente gli obiettivi formativi specifici del corso, anche con riferimento ai corrispondenti profili professionali, spendibili nel mercato delle attività creative



Prospettive Occupazionali corso di SCENOGRAFIA


 

 

I diplomati della scuola dovranno essere in grado di svolgere attività professionali di collaborazione nei diversi ambiti pubblici e privati della scenografia teatrale, cinematografica e televisiva, degli allestimenti, del costume per lo spettacolo.

L’ordinamento del corso prevede che lo studente svolga un’esperienza di tirocinio professionale. Il tirocinio viene svolto in stage condotti presso aziende, studi professionali, centri studio, enti, ecc., convenzionati con l’Accademia .
Il tirocinio è un’esperienza formativa di integrazione con il mondo della produzione: definisce ulteriormente gli obiettivi formativi specifici del corso, anche con riferimento ai corrispondenti profili professionali, spendibili nel mercato delle attività creative.



Prospettive Occupazionali corso di TEORIA E TECNICA DELLA COMUNICAZIONE VISIVA MULTIMEDIALE


 

 

Il diplomato potrà svolgere professioni di collaborazione nella produzione delle attività multimediali (dalla grafica all’editoria, alla gestione di sistemi informatici, alla net art ecc.) e dello spettacolo interdisciplinare (teatro, musica, cinema, radio, video ecc.) sia con mansioni creativo/progettuali che tecniche; assumere funzioni professionali di settore nelle istituzioni specifiche e negli enti di produzione, quali per esempio centri di produzione televisiva, cinematografica, video/teatrale ecc.; esercitare attraverso società di produzione già esistenti e svolgere attività per soggetti pubblici e privati, che richiedono progetti di produzione multimediale; avviare nuove imprese di settore con competenze specifiche multimediali di servizio tecnico.

L’ordinamento del corso prevede che lo studente svolga un’esperienza di tirocinio professionale. Il tirocinio viene svolto in stage condotti presso aziende, studi professionali, centri studio, enti, ecc., convenzionati con l’Accademia.
Il tirocinio è un’esperienza formativa di integrazione con il mondo della produzione: definisce ulteriormente gli obiettivi formativi specifici del corso, anche con riferimento ai corrispondenti profili professionali, spendibili nel mercato delle attività creative.



Prospettive Occupazionali corso di COMUNICAZIONE ARTISTICA PER L'IMPRESA


 

 

I diplomati della Scuola svolgeranno attività professionali nei diversi ambiti pubblici e privati come addetti in grado di coadiuvare, con flessibilità e con ampi margini di autonomia, gli specialisti operanti: nella comunicazione di merci, prodotti e servizi;nella divulgazione e comunicazione della produzione artistica contemporanea; nell’organizzazione di eventi e di manifestazioni espositive;nell’ideazione, progettazione e predisposizione di supporti comunicativi.

Per concorrere al conseguimento delle specifiche professionalità, per far maturare una cosciente scelta lavorativa mediante la conoscenza diretta del mondo del lavoro e per migliorare i processi formativi favorendo la cultura d’impresa, la partecipazioni a stages o tirocini formativi è parte integrante del percorso formativo.



Prospettive Occupazionali corso di MEDIAZIONE ARTISTICA CULTURALE


 

 

I diplomati della Scuola svolgeranno attività professionali nei diversi ambiti pubblici e privati come addetti in grado di coadiuvare con flessibilità, autonomamente e a fianco degli specialisti operanti: nella didattica, ai diversi livelli scolastici e non;in strutture socio-sanitarie aventi finalità e ambiti d’interesse diversi (dal recupero, all’animazione, all’integrazione sociale degli immigrati e/o di fasce sociali a rischio e/o diversamente abili);in strutture museali e d’impresa operanti nel settore artistico;nell’animazione culturale e turistica.

L’ordinamento del corso prevede che lo studente svolga un’esperienza di tirocinio professionale. Il tirocinio viene svolto in stage condotti presso aziende, studi professionali, centri studio, enti, ecc., convenzionati con l’Accademia . Il tirocinio è un’esperienza formativa di integrazione con il mondo della produzione: definisce ulteriormente gli obiettivi formativi specifici del corso, anche con riferimento ai corrispondenti profili professionali, spendibili nel mercato delle attività creative.

 

 

 

 

IRM SMALL 2
fumetto label Diploma SUPPLEMENT
Quality Label a ABAMC
1° Accademia in Italia
ico honoris5 GRANDI PERSONAGGI
IN ACCADEMIA

Accademici Onorari
Anni di ABAMC
44
Corsi
per l'A.A. 2016/2017
22
Docenti
Attivi nel A.A. 2016/2017
124
Honoris
Accademici
21
Premi
vinti nell'anno 2016
14
Eventi
e conferenze nel 2016
28
Collaborazioni
attive nel'A.A. 2015/'16
19