italy   eng    

DIPLOMA SUPLEMENT LABEL

Modello di esempio del diploma supplement che ABAMC rilascia dal 2009 automaticamente e gr...

static slide 13

chiudi

Biblioteca

Registrati alla mailing list

 


Sede: Istituto di fenomenologia delle arti  - Piazza Vittorio Veneto, 5 Macerata  (Primo Piano)


Responsabile: Prof.ssa Loretta Fabrizi - e.mail: biblioteca@abamc.it


Orari Apertura: Lun 13.00 - 17.00  -   Mar/Mer/Gio/Ven 10.00 - 17.00  -  Sabato Chiuso.
  

La Biblioteca dell’Accademia di Belle Arti di Macerata possiede oltre 2000 volumi che costituiscono gli strumenti fondamentali della ricerca nel campo delle arti: trattazioni generali, enciclopedie e repertori, manuali, collane, saggistica, testi storici, teorici e tecnici in uno sguardo sull’arte ad ampio raggio e al servizio di tutti gli insegnamenti, comprendente i territori confinanti dell’estetica, della psicologia, della letteratura, del teatro e del cinema, della fotografia, della musica, dell’architettura e del design.

  

Un ricco apparato di riviste, inoltre, garantisce a docenti e studenti l’aggiornamento continuo sul fronte delle ricerche contemporanee nei vari ambiti collegati alla ricerca artistica.

 

L’Accademia di Belle Arti assolve il suo compito istituzionale, la formazione di operatori delle arti visive, soprattutto attraverso l’uso e la produzione di immagini. Al suo interno è quindi indispensabile la presenza di una Biblioteca concepita come "luogo della memoria visiva", cioè come un organismo orientato principalmente all’acquisizione guidata di immagini, attraverso l’utilizzo di materiali eterogenei (diapositive, libri, fotografie, immagini virtuali, ecc.) reperiti e manipolati con l’ausilio delle più moderne tecnologie.

 

E’ nato così il progetto IMAGO, che si propone di attivare e accelerare tale trasformazione, utilizzando e potenziando il materiale esistente, in una ottica che superi la tradizionale configurazione della biblioteca, della diateca, della fototeca, per la costituzione di un nuovo organismo che riassuma in sé i caratteri essenziali di questi luoghi.

 

In questa prospettiva l’Accademia di Belle Arti di Macerata potrà dialogare proficuamente con le realtà economiche, amministrative e culturali del territorio marchigiano. La potenziale utenza di IMAGO non si identifica, infatti, solo con i suoi fruitori interni (docenti e studenti), ma si amplia notevolmente, interessando operatori dell’immagine in senso lato, attivi in svariati settori, dall’editoria al design industriale, dalla ricerca scientifica alla documentazione.

 

Per il suo carattere di interdisciplinarietà il progetto prevede il coinvolgimento di più insegnamenti operanti all’interno dell’Accademia (dalla storia alla critica d’arte, dal design alle tecniche grafiche, dalla scenografia allo studio del costume) che possono contribuire, con le rispettive competenze, alla sua concreta attuazione.

 

 

 

fumetto biblio  La Biblioteca Informa
Aggiornamenti
IRM SMALL 2
ico honoris1 GRANDI PERSONAGGI
IN ACCADEMIA

Accademici Onorari
Anni di ABAMC
44
Corsi
per l'A.A. 2016/2017
22
Docenti
Attivi nel A.A. 2016/2017
124
Honoris
Accademici
21
Premi
vinti nell'anno 2016
14
Eventi
e conferenze nel 2016
28
Collaborazioni
attive nel'A.A. 2015/'16
19