italy   eng    

DIPLOMA SUPLEMENT LABEL

Modello di esempio del diploma supplement che ABAMC rilascia dal 2009 automaticamente e gr...

chiudi
ABAMC in evidenza al INDIGO DESIGN AWARD 2018

INDIGO DESIGN AWARD 2018

Mattia Schirano, studente del secondo anno del triennio in Graphic Design, invitato dall'organizzatore Michele Tandy, membro dell'Indigo Award, è stato individuato come vincitore del premio e parteciperà, il 24 maggio 2018, alla premiazione ufficiale a Tokio.



L'invito è avvenuto in seguito alla visione dei progetti di Mattia Schirano, pubblicati online, che hanno messo in luce le doti e il talento di Mattia con una mail d'invito che recita così:


"Mi chiamo Michele Tandy e faccio parte dell’Indigo Award, una competizione che si pone l’obbiettivo di celebrare il talento, la creatività e l'originalità del Graphic, Digital, Branding, Games a UI/UX Design.

Ho visto alcuni tuoi lavori online e voglio, personalmente, invitarti a competere con i tuoi lavori in questa competizione annuale. Saremmo onorati di invitare te, un talentuoso designer, a partecipare agli Indigo Awards 2018.

L'Indigo Award mira a promuovere sia creatori di design affermati che emergenti. Presentiamo designer all'avanguardia, esponendoli alla nostra vasta rete di influencer. Che si tratti di sviluppo di app, design di siti Web o esperienza utente, interfaccia e navigazione, vogliamo essere sicuri che le tue capacità e il tuo talento siano riconosciuti in tutto il mondo.

L'Indigo Award ha riunito alcuni dei migliori esperti internazionali di design grafico per garantire che il tuo fantastico lavoro sia giudicato, apprezzato e soprattutto promosso.

Come vincitore riceverai:

Oltre all'esposizione al nostro illustre gruppo di giudici, tutti i vincitori saranno inclusi nella nostra campagna di pubbliche relazioni globali e fortemente promossi in una mostra online esclusiva.

I partecipanti avranno la possibilità di partecipare alla cerimonia di premiazione, che si terrà nel centro del design cosmopolita di Tokyo.

Sarai anche in corsa per vincere il trofeo "Innovation in Design"! Tutti i vincitori riceveranno certificati e sigilli ufficiali per i loro siti web, rilevandoli come prestigiosi destinatari "Indigo Innovator".

La proposta di Mattia Schirano viene riassunta nella sua presentazione che evidenzia le peculiarità del lavoro e l'intero suo sviluppo, con immagini esplicative e un video che contribuiscono a delineare la completezza e l'efficacia comunicativa del progetto presentato.




PROGETTO DI LUDOVICO EINAUDI PROPOSTO DA MATTIA SCHIRANO

Il concept del progetto per una nuova identità visiva per Ludovico Einaudi, famoso pianista e compositore italiano.

La bozza inizia con il ricreare la sua identità tradizionale, al fine di proporne una nuova con una natura diversa, più minimalista ma - allo stesso tempo - rinnovata, allo scopo di sottolineare l'importanza della musica classica.

Il marchio si sviluppa partendo da un carattere/font asettico, caratterizzato dall'omissione della lettera "I", che viene sostituita da 3 cerchi utilizzati per rappresentare i puntini delle stesse vocali, omesse e contraddistinte da colori vivaci. Le cromie scelte sono pensate per attirare l'attenzione dello spettatore dando così maggiore importanza al marchio stesso. La scelta dei cerchi è dovuta alla volontà di utilizzare forme geometriche semplici che contrastano con il carattere tipografico, lineare e sottile . Di conseguenza, l’intera identità visiva si sviluppa partendo da questi punti cardini della nuova identità: - forme geometriche – colori caldi – tipografia asettica – minimalissimo.

Mattia Schirano





Anni di ABAMC
46
Corsi
per l'A.A. 2016/2017
24
Docenti
Attivi nel A.A. 2017/2018
126
Honoris
Accademici
23
Premi
vinti nell'anno 2017
12
Eventi
e conferenze nel 2017
31
Collaborazioni
attive nel'A.A. 2015/'16
21