italy   eng    

DIPLOMA SUPLEMENT LABEL

Modello di esempio del diploma supplement che ABAMC rilascia dal 2009 automaticamente e gr...

chiudi
"Tomaso Binga" Accademico Honoris Causa


Giovedì 24 Ottobre 2013 Accademico Honoris Causa "Tomaso Binga"


Assegnazione del PREMIO SVOBODA al talento Artistico e Creativo

Titolo di Accademico Onorario a "Tomaso Binga"

Tutti i docenti e gli studenti sono invitati a partecipare.


Allegati:

Invito in formato PDF

Programma da giornata:


24 OTTOBRE
 

Auditorium Josef Svoboda
ore 10.30

Saluto delle Autorità
Evio Hermas Ercoli 
Presidente ABAMC

Intervento inaugurale
Paola Taddei 
Direttore ABAMC

Laudatio
Stefania Zuliani
Docente di Teoria della Critica d'Arte

Lectio Magistralis
Tomaso Binga
Artista




TOMASO BINGA (all’anagrafe Bianca Pucciarelli Menna) è nata a Salerno nel 1931, vive e lavora a Roma. In arte ha assunto un nome maschile per contestare con ironia e spiazzamento i privilegi del mondo maschile. Da oltre mezzo secolo protagonista delle ricerche e delle sperimentazioni della poesia sonora e visuale, Tomaso Binga è una delle figure più singolari della scena poetica e artistica internazionale.

È stata docente di Teoria e Metodo dei Mass Media presso l’Accademia di Belle Arti di Frosinone. Attiva organizzatrice culturale, dirige dal 1974 il Lavatoio Contumaciale, e dal 1992 è Vice Presidente della Fondazione Filiberto Menna. Tra le innumerevoli partecipazioni a mostre, rassegne e festival sia in Italia che all’estero, si ricordano Materializzazione del linguaggio, (Biennale di Venezia 1978), XIV Biennale di São Paulo do Brasil 1981, XI Quadriennale (Roma 1986), Poesia Totale (Mantova 1998), Polysonneries d’Art Vivant (Festival International, Lyon 1999), La Scrittura (Fondazione J. Klemm, Buenos Aires 2006), Viaggio nella parola (La Spezia 2007), Art Action (VI Festival Internazionale, Modena 2008) e Artissima-Back To The Future (Torino 2011). E, tra le pubblicazioni, E non uscire di casa (1977), Abbecedario (1977), INdovina cos’È (1987), Sono stanca a più non posso (1987), Rimerotiche (1992), Vorrei essere un vigile urbano (1995), Autori-tratto a… scatto (2000) e Valore Vaginale (2009). Il suo lavoro è presente in numerosissime collezioni pubbliche e private in Europa e oltreoceano. 

Nell’arco della sua vasta attività ha ricevuto numerosi premi e la sua ampia produzione è stata più volte documentata in musei e in rassegne prestigiose. 
È presente, inoltre, in numerose raccolte di poesia e libri d’arte.





Anni di ABAMC
46
Corsi
per l'A.A. 2016/2017
24
Docenti
Attivi nel A.A. 2017/2018
126
Honoris
Accademici
23
Premi
vinti nell'anno 2017
12
Eventi
e conferenze nel 2017
31
Collaborazioni
attive nel'A.A. 2015/'16
21