italy   eng    

DIPLOMA SUPLEMENT LABEL

Modello di esempio del diploma supplement che ABAMC rilascia dal 2009 automaticamente e gr...

chiudi
DIDATTICA/ELENCO COMPLETO DEI CORSI/SCHEDA DEL CORSO
Disciplina:
Linguaggi e tecniche dell' audiovisivo
DOCENTE Massimo Angelucci Cominazzini
CONTATTI m.cominazzini@abamc.it
  • Frequenza: Obbligatoria
  • Durata: 75 ore (8 crediti)
Obiettivi
Conoscere, saper confrontare e saper utilizzare nei loro elementi compositivi, espressivi e comunicativi, le teorie e le tecniche dei diversi linguaggi audiovisivi tra cui quello cinematografico, della produzione web, dei videoclip, dello spot pubblicitario, della comunicazione multimediale, delle video istallazioni, della computer grafica, degli ambienti immersivi al fine di utilizzare nuove forme linguistico-estetiche per poter realizzare prodotti audiovisivi puntati alla promozione, comunicazione e diffusione di un bene artistico, di un evento, di un servizio, di un oggetto, di un luogo, nell'ottica particolareggiata della grafica, della moda e del light design, anche per mezzo, ed attraverso, l'applicazione di software specifici e delle tecniche e le tecnologie più avanzate della produzione audiovisiva
146 - 146 - 249 -
Programma
Il programma del corso si svolge sull'analisi della composizione dell'immagine, dal graffito al digitale, passando per la pittura, la fotografia arrivando al cinema e le forme audiovisive accessorie e derivanti, affrontando esempi visivi e pratica, anche intersecando l'utilizzo di software specifici
146 - 146 - 146 -
Testi di Riferimento
La camera chiara; R. Barthes, ed Einaudi 1980

Filosofia delle immagini; J.Wunenburger, ed. Einaudi

I principi della forma; Giuseppe Di Napoli, ed Einaudi

Forma Fluens; Ruggero Pierantoni, ed. Bollati Boringhieri

Arte e Illusione; Ernst H. Gombrich, ed Leonardo Arte

Immagini Simboliche; Ernst H. Gombrich, ed Leonardo Arte
Modalità di Accertamento finale
Per Grapich, Fashion, Light Design:
Pratica - presentazione di un lavoro riguardante un Progetto dello studente, sviluppato in un audiovisivo di promozione afferente al proprio indirizzo di corso. Con il filmato si dovrà portare anche il progetto completo di montaggio del filmato stesso. Durata minimo 30 sec massimo 3 minuti. Nei titoli di coda dell'elaborato per tutto ciò che riguarda interviste, parti recitate, presenze di persone o musiche, devono essere contenute le indicazioni delle immagini utilizzate come nome, luogo, da dove sono tratte, pubblicazione, sito, nomi di intervistati o attori, titolo e autore delle musiche ed ogni altra indicazione utile che riguardi il materiale utilizzato. Se quanto sopra è originale, il candidato dovrà indicare nei titoli di coda di “essere in possesso della liberatoria alla diffusione delle immagini” accordata dagli intervistati e di “essere in possesso della liberatoria per l'utilizzo delle musiche”.


Teoria:

Per Grapich Design:
-Teoria e tecnica del Linguaggio cinematografico, Massimo Angelucci Cominazzini 2003, ed. Ficc (esaurito Vedere Biblioteca Accademia e Mozzi Borgetti o altre biblioteche)
-Il potere del centro, Rudolf Arnheim. Ed. Aesthetica (primi sei capitoli)

Per Fashion Design:
-Teoria e tecnica del Linguaggio cinematografico, Massimo Angelucci Cominazzini 2003, ed.Ficc (esaurito Vedere Biblioteca Accademia e Mozzi Borgetti o altre biblioteche)
-Nelle ombre di un sogno, Claudio Marra ed. Feltrinelli

Per Illustrazione:
tre illustrazioni narrative sul tema indicato nel corso dell'A.A.
Teoria - Il colore dipinto, Giuseppe di Napoli-ed. Einaudi (da pag.48 a pag.78 e da pag. 96 a pag 122)
224 - 146 - 242 - 232 - 224 - 147 - 148 - 147 - 148 -
Anni di ABAMC
46
Corsi
per l'A.A. 2016/2017
24
Docenti
Attivi nel A.A. 2017/2018
126
Honoris
Accademici
23
Premi
vinti nell'anno 2017
12
Eventi
e conferenze nel 2017
31
Collaborazioni
attive nel'A.A. 2015/'16
21