italy   eng    

DIPLOMA SUPLEMENT LABEL

Modello di esempio del diploma supplement che ABAMC rilascia dal 2009 automaticamente e gr...

chiudi
DIDATTICA/ELENCO COMPLETO DEI CORSI/SCHEDA DEL CORSO
Disciplina:
Storia dell'arte moderna 1
DOCENTE Maria Letizia Paiato
CONTATTI ml.paiato@abamc.it
  • Frequenza: Obbligatoria
  • Durata: 45 ore (6 crediti)
Obiettivi
Il corso si propone di fornire gli strumenti metodologici e critici per la conoscenza della cultura moderna dal Quattrocento, cioè dal primo Umanesimo fiorentino, fino all'Ottocento inoltrato mettendo a fuoco quei fenomeni e temi di principale interesse che hanno caratterizzato questi secoli, ovvero le ricerche di quegli artisti che in quest'arco storico hanno caratterizzato le trasformazioni e le dinamiche culturali dell'arte.
232 - 146 - 146 -
Programma
Nello specifico saranno approfonditi i seguenti argomenti.
1_Firenze: l'invenzione del Rinascimento (Filippo Brunelleschi, Masaccio e Masolino alla Cappella Brancacci, Donatello fra Firenze e Padova, Beato Angelico, Lorenzo Ghiberti).
2_La seconda generazione dell'Umanesimo (Leon Battista Alberti fra Firenze e Mantova, Paolo Uccello) e il Rinascimento a Roma, Urbino e Firenze (Piero della Francesca, Pollaiolo, Verrocchio, Botticelli e la corte di Lorenzo il Magnifico, il Pinturicchio).
3_ La pittura fiamminga e l'arte fra Italia e Fiandre (Antonello da Messina tra nord e sud) e l'Umanesimo nell'Italia settentrionale (la scuola di Francesco Squarcione, Mantegna fra Padova e Mantova, la corte estense, Milano sforzesca, la pittura veneziana di Giovanni Bellini).
4_Il Cinquecento e il Rinascimento Maturo (Leonardo, Michelangelo e Raffaello; La maniera e la controriforma; La scuola romana).
5_ L'ambiente veneziano (Giorgione e Tiziano, Tintoretto e Veronese).
6_ Il Seicento: l'analisi del Seicento prevede lo studio dell'evoluzione artistica dai Carracci e Caravaggio fino alla conclusione delle manifestazione barocche, sia in ambito architettonico sia pittorico, ovvero Bernini, Borromini, Pietro da Cortona, cui si aggiunge uno sguardo alla pittura olandese.
7_Rococò: periodizzazione e artisti principali italiani (Luca Giordano e Francesco Solimena a Napoli, La Reggia di Caserta, Giovan Battista Tiepolo e il Vedutismo di Canaletto e Bellotto a Venezia).
8_Il Neoclassicismo: Il Pensiero Illuminista, teorie artistiche, la lezione dell'Antico (Il Cenacolo di Villa Albani a Roma, l'Antico in Antonio Canova e Jacques Louis David). Il Periodo Napoleonico (Andrea Appiani).
9_L'Ottocento: il Romanticismo in Europa (Turner, Constable, Ingres, Delacroix) e in Italia.
10_Il Realismo (Courbet e la Scuola di Fontainbleau) e avvio all'Impressionismo.

La parte dal Rinascimento al Seicento è affrontata in forma di approfondimento su alcuni artisti e temi peculiari del periodo dandola per acquisita in quanto oggetto del test propedeutico all'ingresso in Accademia.

Trasversalmente e in forma di approfondimento di studio collettivo sarà affrontato il tema del che «cosa vuol dire» un'opera d'arte, ossia in quale rapporto si situano il quadro, la scultura o il monumento rispetto alla spiegazione. Ciò attraverso la lettura del testo di Michael Baxandall Forme dell'Intenzione (frutto di un ciclo di conferenze tenute a Berkeley nel 1982) dove lo storico dell'arte prende in esame quattro diversi casi di produzione artistica diversi e lontani nel tempo. Con questo esercizio s'intende accompagnare gli studenti nell'approfondimento di un problema chiave di metodologia interpretativa utile a comprendere le motivazioni che hanno portato alla creazione dell'opera in un determinato tempo e aldilà di esso.

146 - 146 - 146 - 146 - 146 - 146 - 146 - 146 - 242 - 146 - 146 - 146 - 146 - 232 - 146 - 224 - 171 - 187 - 146 - 146 - 242 - 146 - 146 - 146 - 146 - 146 - 224 -
Testi di Riferimento
Testi di Riferimento
Manuale di Storia dell'Arte Moderna Obbligatorio
Consigliato: C. Bertelli, G. Briganti, A. Giuliano, Arte nella Storia, Electa · Bruno Mondadori (Edizioni scolastiche Bruno Mondadori) Milano 1997, vol.5 (Dal Rinascimento alla Maniera), vol.6 (Barocco e Rococò), vol.7 (Neoclassicismo e Romanticismo), vol.7. (Dal Realismo alle Avanguardie *Solo parte Secondo Ottocento).
In alternativa un manuale a scelta fra quelli maggiormente in uso nelle scuole superiori o, per la parte relativa dal Rinascimento al Seicento, fare riferimento alle dispense utilizzate per il test di ingresso all'Accademia.

Testo di approfondimento Obbligatorio
Michael Baxandall, Forme dell'Intenzione, Einaudi, 1985.

Per ulteriori approfondimenti
R. Barilli, L'alba del contemporaneo. L'arte europea da Fussli a Delacroix, Feltrinelli, 2009.
146 - 183 - 242 - 146 - 146 - 146 - 146 -
Modalità di Accertamento finale
L'esame consiste in una specifica prova orale di gruppo sul testo di approfondimento (Michael Baxandall Forme dell'Intenzione) che gli studenti sosterranno in aula alla fine del corso. Ovvero, la classe sarà suddivisa in quattro gruppi chiamati a turno a spiegare il tema/caso loro assegnato. A questa prova sarà dato un voto che costituirà la base per determinare quello finale durante l'esame orale in regolare sessione, la cui preparazione consiste nello studio del manuale segnalato in bibliografia.
146 - 146 - 224 - 224 - 224 - 146 -
Anni di ABAMC
46
Corsi
per l'A.A. 2016/2017
24
Docenti
Attivi nel A.A. 2017/2018
126
Honoris
Accademici
23
Premi
vinti nell'anno 2017
12
Eventi
e conferenze nel 2017
31
Collaborazioni
attive nel'A.A. 2015/'16
21