italy   eng    

DIPLOMA SUPLEMENT LABEL

Modello di esempio del diploma supplement che ABAMC rilascia dal 2009 automaticamente e gr...

chiudi
DIDATTICA/ELENCO COMPLETO DEI CORSI/SCHEDA DEL CORSO
Disciplina:
Elementi di morfologia e dinamiche della forma (SCAGNOLI)
DOCENTE Giovanni Scagnoli
CONTATTI scagnoliarte@libero.it
  • Frequenza: Obbligatoria
  • Durata: 50 ore (4 crediti)
Obiettivi
Le finalità generali del corso sono quelle di raggiungere specifiche capacità operative; costruire un progetto che arrivi a produrre nuove forme creative.
224 - 224 -
Programma
Il corso intende dare una riflessione sulle dinamiche delle forme prendendo ispirazione dalla realtà della vita dell'uomo e dal mondo che lo circonda. Viene svolta un'indagine sulle forme della natura attraverso metamorfosi e analogie con il corpo umano, analisi dei valori tattile/visivo in rapporto a superfici e profondità, spazio e tempo. Nelle lezioni frontali si affronteranno le seguenti tematiche: - la grammatica e gli aspetti processuali del disegno - morfologia del segno - la linea retta come simbolo della conoscenza trasparente e luminosa - la linea curva del mondo organico - il segno come dinamica dell'emozione - epistemologia del contorno - semiotica della pennellata - funzione del supporto - la macchia come verità della forma - l'impronta - la genesi della forma - l'archetipo della formazione - dinamismo macroscopico e microscopico - ordine naturale del cosmo - morfologia dell'immaginario, percorsi fra pratiche artistiche e arti multimediali digitali - l'arte del corpo in movimento - metamorfosi della visione - dal frammento alla forma - tecniche e tecnologie degli artisti tra antico e contemporaneo.
224 - 224 - 224 -
Testi di Riferimento
W. A. Ewing, “Il corpo”, Logos;
D. Nani, “Sincronicità e dinamica della forma – connessioni simboliche nell'anatomia dei vertebrati”, Il Capitello del sole, 2001;
G. Di Napoli, "Disegnare e conoscere. La mano, l'occhio, il segno", Torino, Einaudi, 2004;
B. Edwards, "Disegnare ascoltando l'artista che è in noi", Milano, Longanesi, 2004;
B. Eletta Camoni (a cura di), "Il paradigma vegetale", Bologna, Pendragon, 2003;
H. Focillon, "Vita delle forme", Torino, Einaudi, 2002;
M. Mazzocut-Mis (a cura di), "I percorsi delle forme", Milano, Mondadori, 1997;
Y-A. Bois, R. Krauss, "L'informe", Milano, Mondadori, 2003;
F. A. Miglietti, “Identità mutanti”, Milano, Mondadori, 2004;

La bibliografia essenziale sarà integrata durante l'anno seguendo gli sviluppi differenti delle ricerche individuali o collettive.
147 - 148 - 147 - 224 - 150 - 146 - 148 - 146 - 146 - 232 - 147 - 224 - 148 - 224 - 146 -
Modalità di Accertamento finale
Si effettueranno n. 2 revisioni di cui una collettiva e un esame finale. L'esame finale consisterà nella presentazione degli elaborati, eseguiti durante il corso, con allegato un book fotografico e tesina di ricerca.
224 -
Anni di ABAMC
46
Corsi
per l'A.A. 2016/2017
24
Docenti
Attivi nel A.A. 2017/2018
126
Honoris
Accademici
23
Premi
vinti nell'anno 2017
12
Eventi
e conferenze nel 2017
31
Collaborazioni
attive nel'A.A. 2015/'16
21