italy   eng    

DIPLOMA SUPLEMENT LABEL

Modello di esempio del diploma supplement che ABAMC rilascia dal 2009 automaticamente e gr...

chiudi
DIDATTICA/ELENCO COMPLETO DEI CORSI/SCHEDA DEL CORSO
Disciplina:
Metodologia della progettazione
DOCENTE Andrea Trevisi
CONTATTI a.trevisi@abamc.it
  • Frequenza: Obbligatoria
  • Durata: 100 ore (8 crediti)
Obiettivi
Il corso introduce lo studente alla valutazione dello spazio urbano quale elemento di studio e d'intervento artistico.
Ci si muoverà in questo ambito con l'obiettivo: da un lato, di acquisire una metodologia che consenta di sviluppare e rappresentare un progetto artistico articolato rilevando, raccogliendo ed organizzando quelle informazioni che si rivelino utili a tracciare un percorso coerente e dalle quali derivare le proprie ipotesi di progetto e/o gesto d'arte; dall'altro la finalità di stimolare nello studente un'attenzione particolare verso il contesto urbano inteso non solo come banale luogo pubblico finalizzato alla sua fruizione/occupazione, ma come opportunità di espressione artistica tesa ad aumentarne la percezione e l'uso, fino ad arrivare ad una sua valorizzazione tale da generare nuovi comportamenti.

La sperimentazione di forme di presentazione del proprio lavoro e la modalità di porgere le soluzioni sarà una delle chiavi per mettere in chiaro la completezza dell'ipotesi formulata e pertanto non secondaria per ottenere l'attenzione del committente.
146 - 224 - 146 - 146 - 224 - 146 - 224 - 146 - 224 - 224 -
Programma
Modulo I
Lezioni frontali dedicate alla definizione di una metodologia del progetto, attraverso le diverse fasi di ricerca, analisi di percetto e percettore, studio di soluzioni. Alcune lezioni si concluderanno con l'analisi delle opere di alcuni artisti contemporanei di livello internazionale, il cui approccio all'arte in ambito urbano possa risultare importante elemento d'ispirazione. La frequenza delle lezioni frontali è obbligatoria ai fini dell'ammissione all'esame finale.

Modulo II
La didattica del corso si svilupperà quindi in alcuni incontri individuali di revisione in forma laboratoriale che si svolgeranno con regolarità coordinata dal docente, allo scopo di consentire allo studente il più completo supporto nella stesura del progetto finale. Sono altresì previste inoltre lezioni frontali supportate dalla proiezione di materiali audiovisivi dedicate a temi ed argomenti attinenti alla cultura del progetto.
146 - 146 - 146 - 232 - 146 - 146 - 224 - 224 - 249 - 236 -
Testi di Riferimento
La bibliografia verrà fornita durante il corso. Non si rilasciano copie del materiale visionato a lezione.
224 -
Modalità di Accertamento finale
Le sessioni d'esame a disposizione degli studenti sono 4: giugno, settembre, dicembre e febbraio.

Saranno ammessi all'esame solo gli studenti che avranno concordato il soggetto del progetto preventivamente con il docente – previa verifica della regolare frequenza alle lezioni frontali ed agli incontri individuali (70%) – consegnandolo entro la data prestabilita secondo le modalità che verranno comunicate di sessione in sessione. Non si ammettono deroghe in alcun caso, pertanto gli studenti sono invitati a rispettare le modalità di ammissione, al fine di evitare spiacevoli fraintendimenti.
146 - 146 - 150 - 150 - 224 - 224 -
Anni di ABAMC
46
Corsi
per l'A.A. 2016/2017
24
Docenti
Attivi nel A.A. 2017/2018
126
Honoris
Accademici
23
Premi
vinti nell'anno 2017
12
Eventi
e conferenze nel 2017
31
Collaborazioni
attive nel'A.A. 2015/'16
21