italy   eng    

DIPLOMA SUPLEMENT LABEL

Modello di esempio del diploma supplement che ABAMC rilascia dal 2009 automaticamente e gr...

chiudi
DIDATTICA/ELENCO COMPLETO DEI CORSI/SCHEDA DEL CORSO
Disciplina:
Sceneggiatura/storytelling (progettazione multimediale)
DOCENTE Alessandro Forlani
CONTATTI nulner@alice.it
  • Frequenza: Obbligatoria
  • Durata: 50 ore (4 crediti)
Obiettivi
Il corso ha per oggetto le metodologie di applicazione delle tecnologie informatiche e mediali alla produzione artistica ed estetica: dagli ambiti installativi a quelli performativi, dagli ambienti tecnologicamente sensibili al video, al video digitale e, più in generale, agli ambiti espressivi che per attenzione e propensione si muovono nei territori di giunzione e trasversalità dei linguaggi e dei codici comunicativi. Essi sono affrontati in un'ottica prevalentemente progettuale, metodologica e applicativa, senza trascurare gli aspetti organizzativi e realizzativi. Si ricostruisce il percorso storico-culturale che ha portato all'avvento delle nuove tecnologie multimediali. In questo segmento si approfondirà il concetto di “ipertesto” e si metterà in risalto quanto esso abbia influito sullo sviluppo tecnico e sul dibattito teorico. Si analizzerà la fase di ideazione e progettazione multimediale, specificando le professionalità coinvolte e proponendo lo studio di alcuni casi.
249 - 224 - 146 - 146 - 224 - 147 - 148 - 224 - 224 - 224 -
Programma
1 – SCENEGGIATURA CROSSMEDIALE E STORYTELLING:
1.1 – forme e sviluppi della scrittura crossmediale televisiva, web, teatrale e cinematografica
1.2 – storytelling
1.3 – generi narrativi
1.4 – scrivere e comunicare il concept
1.5 – scrivere e comunicare il personaggio
1.6 – forme di scrittura crossmediale (serie, serials, fiction interstiziale, booktrailer, spot, videoclip, docu-soap, docu-drama, docufiction, e.book, videogame; blognovel; scrivere on.spec ecc.)

2 – ANALISI DI SCRITTURE MULTIMEDIALI D'AUTORE

Il corso prevede esercitazioni di scrittura multimediale e la visione ed analisi delle opere filmiche, video, televisive e multimediali di volta in volta prese in esame. Sono inoltre previsti incontri con autori e operatori nell'ambito dell'editoria multimediale.
150 - 150 - 150 - 150 - 150 - 150 - 150 - 150 - 146 - 146 - 146 -
Testi di Riferimento
Il Corso farà riferimento ai testi indicati per il Triennio con l'aggiunta dei seguenti:
F. Casetti – F. Di Chio, Analisi della televisione, Bompiani, Milano 1998
P. Peverini, Il videoclip, strategie di una forma breve, Meltemi, Roma 2004
D. Shields; Fame di realtà; Fazi, Roma 2010
F. Martel, Mainstream; Feltrinelli, Milano 2010
J. McGonigal; La realtà in gioco; Apogeo, Milano 2011

Sarà inoltre cura del docente segnalare le pubblicazioni specializzate più aggiornate, nonché gli interventi della stampa nazionale sui temi della progettazione, scrittura e produzione multimediale.
224 - 146 - 150 - 224 - 224 - 224 - 249 - 233 -
Modalità di Accertamento finale
esame orale e elaborato progettuale
Anni di ABAMC
46
Corsi
per l'A.A. 2016/2017
24
Docenti
Attivi nel A.A. 2017/2018
126
Honoris
Accademici
23
Premi
vinti nell'anno 2017
12
Eventi
e conferenze nel 2017
31
Collaborazioni
attive nel'A.A. 2015/'16
21