A più voci VIII Edizione

a cura di Marina Mentoni, Paolo Gobbi, Andrea Chiesi, Matteo Catani

da 8 al 16 marzo 2019

L'Accademia di Belle Arti di Macerata è lieta di annunciare l'ottava edizione di A PIÚ VOCI, mostra collettiva degli studenti ABAMC, che si terrà negli spazi della GABA.MC Young dall' 8 al 16 marzo 2019.
Il proficuo, e ormai storico, rapporto di collaborazione tra l'Accademia di Belle Arti di Macerata e l'Associazione Musicale Appassionata continua anche nell'anno accademico in corso con la realizzazione della mostra collettiva A più voci. Inserita nelle iniziative collaterali de i concerti di appassionata 2018/2019 che si svolgono presso il Teatro Lauro Rossi di Macerata, la mostra è liberamente ispirata al libro per l'infanzia Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino di Carlo Collodi (pubblicato in volume nel 1883) dal quale la compositrice Lucia Ronchetti ha realizzato l'omonima opera di teatro musicale Le avventure di Pinocchio che verrà eseguita il 12 marzo 2019 alle ore 21.00 dall’Ars Ludi Ensemble con la voce narrante di Juliette Allen.

A differenza delle precedenti edizioni, la mostra, anziché scaturire dall'ascolto di particolari brani musicali, è nata e ha preso corpo dalla lettura del libro per l'infanzia di Collodi. Una storia, quella di Pinocchio, caratterizzata da molteplici  aspetti: il desiderio di libertà e la fuga, il viaggio e la scoperta, il pericolo e la paura, l'ingenuità e la bugia, la vitalità e il coraggio, il pentimento e il perdono, l'amore e la trasformazione, e che ha stimolato interpretazioni nell'ambito della pedagogia, della psicoanalisi, della sociologia e riletture (G. Manganelli,  Pinocchio: un libro parallelo, 1977), che ha appassionato artisti, e stimolato la produzione di riduzioni teatrali e cinematografiche.
A più voci è una mostra complessa, apparentemente disordinata e disarticolata, che stimola la scoperta, propone il viaggio, l'avventura in un contesto espositivo in cui coesistono rielaborazioni e linguaggi differenti (pittura, scultura, libro d'artista, performance, fotografia, video), opere prime e opere più mature, alla cui realizzazione hanno partecipato con entusiasmo circa cinquanta studenti (Triennio, Biennio, Erasmus) iscritti a vari dipartimenti e seguiti dai docenti dei corsi di Pittura, Tecniche per la Pittura, Applicazioni Digitali per l'Arte. La  preparazione della mostra si è nutrita della rilettura del testo di Collodi proposta agli studenti dallo scrittore Ermanno Cavazzoni, il 28 gennaio 2019, presso l’Auditorium Svoboda dell'Accademia di Belle Arti di Macerata. Il 13 marzo 2019, a conclusione di un percorso didattico e formativo particolarmente coinvolgente, nello stesso auditorium, la compositrice Lucia Ronchetti terrà un workshop sull'improvvisazione vocale rivolto agli studenti presenti, con le proprie opere, nella mostra.


logo infopoint


Offerta formativa

Sede Centrale
P.zza V.Veneto 5
62100 Macerata
T +39 0733 405150

Sede Operativa
Via Berardi, 6  
Macerata
T. +39 0733 405111

Aule distaccate 
Via Garibaldi 87
Macerata
T. +39 0733 405141

Aule distaccate 
Via Gramsci
Macerata
T. +39 0733 405142

I.R.M.
ex.conv. S.Giovanni
Montecassiano
T. +39 0733 405125

Biblioteca
P.zza V.Veneto 5
Macerata
T. +39 0733 405145

 

           
Contatti

Cookie Policy
Privacy policy

Copyright © ABAMC 2021 - Credits