JOSEPH BEUYS. L’ARTE È VITA, LA VITA È ARTE

JOSEPH BEUYS. L’ARTE È VITA, LA VITA È ARTE

12 maggio 2021 Online dalle ore 10.00

A Krefeld in Germania, il 12 maggio di cento anni fa, nasceva l'artista Joseph Beuys, figura tra le più innovative, influenti e complesse della seconda metà del Novecento.

In occasione di questa importante ricorrenza l’Accademia di Belle Arti di Macerata, il 12 maggio 2021 a partire dalle ore 10.00 propone una riflessione aperta dedicata all’eredità di Beuys nella contemporaneità. Prendendo spunto dal suo testamento racchiuso nelle tesi: Ogni uomo è artista, La Rivoluzione siamo noi, Kunst=Capital, Difesa della Natura e, più in generale, dal fatto che quello che l’artista riconosceva come arte aveva a che fare con l’attività creativa (dunque con quella umana), l'incontro online prevede contributi teorici e visuali che, toccando i vari linguaggi espressivi, intende estendere l’orizzonte oltre il 2021 e immaginare possibili scenari futuri.

Oltre ai contributi dei docenti dell’Accademia il dialogo si arricchisce degli interventi di Ivan D’Alberto e Lucia Giardino. Entrambi curatori dediti a una pratica inclusiva e rivolta ai giovani, puntualizzeranno taluni aspetti dell’opera di Beuys, sempre attraverso uno sguardo contemporaneo. 

* Il link di accesso sarà pubblicato e disponibile sulla pagina FB di ABAMC la mattina del 12 maggio dalle ore 09.30

 

PROGRAMMA

10.00

Saluti della Direttrice dell’Accademia di Belle Arti di Macerata 
ROSSELLA GHEZZI

Ivan D’Alberto
La rivoluzione siamo noi

11.00 > 12.45

Andrea Chiesi
lo stuka e il coyote 

Lucia Cataldo
Joseph Beuys a Documenta. Il nuovo ruolo dell’artista nel contesto espositivo

Grazia De Cesare
Joseph Beuys e i materiali dell'arte contemporanea. Le problematiche della conservazione

Enrico Pulsoni
Il mio piccolo cappello di Beuys

Pierpaolo Marcaccio
" 7000 Querce" public art, environment, social plastic 

Federica Facchini
L'artista Sciamano tra rito, "magia" e nuove cosmologie. Pronto a riconfigurare il futuro, 
a rivelare le nostre responsabilità di cambiare il modo di vivere e il mondo.

Antonio De Marini e Francesco Tognocchi
Infiltrazioni omogenee per pianoforte a coda

Katia Kuo
Shamanic Dress

Massimo Puliani
Fuori Quadro: le provocazioni di J.Beuys e J.Beck (del Living Theatre)

PAUSA 

14.00

Luigi Pagilarini
La sostenibilità nell'arte elettronica e digitale

Teresa Marasca
Green & Brown - Il colore come sostanza
Intensive Programme Erasmus Montalto 2013

Maria Grazia Gargiulo
Beuys e la sua Napoli

14.45

Lucia Giardino 
Offesa della Natura

15.15

Federica Giulianini
“Alètheia”, la ricerca di valori e significati universali 
tra svelamento e velamento della natura di Luna Hoei Cini.

Cristiana Paesani
Missione Denim un progetto co-creativo, tra nuove forme, nomadismo culturale, identità

Paolo Gobbi
Beuys: memoria di una mostra a Macerata

Raffaele Fiorella
La Cura

Maria Letizia Paiato
Artista=Kapital – Il riconoscimento del lavoro dell’artista



Offerta formativa

Sede Centrale
P.zza V.Veneto 5
62100 Macerata
T +39 0733 405150

Sede Operativa
Via Berardi, 6  
Macerata
T. +39 0733 405111

Aule distaccate 
Via Garibaldi 79/111
Macerata
T. +39 0733 405141

Aule distaccate 
Via Gramsci
Macerata
T. +39 0733 405142

I.R.M.
ex.conv. S.Giovanni
Montecassiano
T. +39 0733 405125

Biblioteca
P.zza V.Veneto 5
Macerata
T. +39 0733 405145

 

           
Contatti

Cookie Policy
Privacy policy

Copyright © ABAMC 2020 - Credits