#restaCorale #restaTrascendente

#restaCorale #restaTrascendente

a cura di Luigi Pagliarini

Il primo lavoro della serie #restaCorale a essere presentato è #restaTrascendente, un’animazione in 12 tavole disegnate a mano realizzata con la classe di Semiologia del Corpo del Biennio, composta da una ventina di voci.

Il gruppo di persone, tra cui studenti ed ex-studenti, ha lavorato su tre specifici momenti rappresentando, su un’unica tavola, il proprio volto, il proprio corpo e un gesto/firma rivelatore di quanto vissuto nell’esatto momento di confinamento e segregazione sociale (APRILE 2020).

Le opere sono state in seguito assemblate insieme a dei professionisti in un unico artefatto, un video d’arte che rimarca l’inesorabile conflitto tra la forte dinamica del “corpo-mente” in cattività e la necessaria lentezza e ripetitività del suo vissuto circadiano.

Hanno preso parte a #restaTrascendente
Ideazione e Direzione Artistica - Luigi Pagliarini;
Video Composizione - Emmanuel Nervegna;
Composizione Musicale - Andrea Gabriele;
Montaggio Suono - Fabio Perletta (ISIA – Pescara)
Opere Artistiche e Campionamento Suoni Ambientali
Ado Brandimarte, Alessia Galassi, Allegra Donati, Anthony Bufali, Antonia Lombardi, Chan Yang, Fabio Casaccia, Francesco Moriconi, Gaia Rosita Cecere, Giorgia Mascitti, Huang Yan, Jacopo Pinelli, Leonardo Gironacci, Lisa Maria Ciccalé, Luna Hoei Cini, Maria Letizia Paiato, Michela Oddis, Milica Jankovic, Noemi Agosti, Viviana Tavani.

___

Da frammenti di vita in quarantena ai temi del volto, del corpo e del gesto artistico, nascono dunque espressioni artistiche corali che hanno un solo obiettivo: sostenere un’orchestrazione sinergica dove l’individualità ha senso solo in un ordine collettivo per propagarsi nell’immenso concerto delle vite. Se da più parti e negli ultimi anni il mondo dell’arte si è spesso richiamato ai principi di collettività e condivisione, sono in pochi a essere concretamente riusciti nell’obiettivo. MANIFESTO PER UN’ARTE CORALE mette un punto fermo per un’autentica ripartenza, con l’intento concreto di superare individualismi ed egocentrismi e con un’attenzione privilegiata verso le nuove generazioni chiamate alla sfida della costruzione di una nuova comunità artistica. Nelle prossime settimane saranno presentati altri progetti, appartenenti alla serie #restaCorale, realizzati dalle classi di Teoria della Percezione e Psicologia della Forma del Triennio. I circa 130 allievi coinvolti hanno eseguito ciascuno cinque opere rispondenti alle azioni #restaUmano, #restaaCasa; #restaSicuro; #restaCreativo e #restaTeStesso che rappresentano momenti importanti vissuti durante la quarantena ma anche gli ingranaggi di un corpo/mente fortemente minacciato da apatia, cui MANIFESTO PER UN’ARTE CORALE risponde con la riumanizzazione dell’azione creativa, non atto singolo ma corale per l’appunto. Infine, accompagna ciascun progetto della serie #restaCorale l’azione #restaInAscolto, campionatura ambiente di lunghezza variabile dai 10 ai 60 secondi che gli allievi di ogni classe hanno realizzato quale un’ulteriore documentazione. Si tratta di una o più registrazioni audio dell’ambiente domestico, dei gesti preparatori le azioni richieste, o del suono prodotto dal gesto artistico quale, un esempio per tutti, il disegnare. Tale registrazione è stata utilizzata per caratterizzare acusticamente l’intervento artistico di ogni studente all’interno dell’opera d’Arte Corale.
Allegati


Sede Centrale
P.zza V.Veneto 5
62100 Macerata
T +39 0733 405150

Sede Operativa
Via Berardi, 6  
Macerata
T. +39 0733 405111

Aule distaccate 
Via Garibaldi 79/111
Macerata
T. +39 0733 405141

Aule distaccate 
Via Gramsci
Macerata
T. +39 0733 405142

I.R.M.
ex.conv. S.Giovanni
Montecassiano
T. +39 0733 405125

Biblioteca
P.zza V.Veneto 5
Macerata
T. +39 0733 405145

 

           
Contatti

Cookie Policy
Privacy policy

Copyright © ABAMC 2020 - Credits